Conferenza

Si raccomanda vivamente di prenotarsi con il form presente in questa pagina e nella pagina Contatti

INGRESSO LIBERO

locandina-flayers a3 DEFhome

La U.O.C. Sanità Pubblica e  la U.O.C. Servizi Minori dell’Istituto per la Sicurezza Sociale di San Marino

con il patrocinio della Segreteria di Stato per la Sanità e la Sicurezza Sociale organizzano una Conferenza internazionale
nelle giornate di giovedì 24 e venerdì 25 settembre 2015
Sala Montelupo, in via Filippo da Sterpeto, 3 a Domagnano
(Repubblica di San Marino)
sul tema:

Comics and health education in the digital age
sciences comics and digital storytelling

ovvero

Fumetti e educazione sanitaria nell’era digitale

Uno dei ruoli determinanti degli operatori della prevenzione oggi, nella sanità Pubblica, è quello di far conoscere meglio la salute e procedere quindi ad una educazione della stessa, il tutto con quelle opportunità di apprendimento costruite consapevolmente, che coinvolgono alcune forme di comunicazione ideate e mirate per poterla conoscere meglio. Oggi dunque diventa indispensabile individuare forme di comunicazione che rappresentano la strategia basilare per educare e per informare l’opinione pubblica delle problematiche sanitarie. Il ricorso ai mezzi di comunicazione, ai sistemi multimediali e a nuove strategie didattiche e di apprendimento come lo storytelling e il digital storytelling vengono oggi adottati per trasmettere in particolare ai bambini, le informazioni sanitarie di pubblica utilità, ed accrescerne da un lato la consapevolezza di alcuni specifici aspetti che riguardano la salute individuale e collettiva, dall’altro, l’importanza della salute nello sviluppo sociale.

scarica il programma della conferenza:Programma della Conferenza

E’ partendo da queste considerazioni che nasce l’idea di questa conferenza che vuole essere in primo luogo uno strumento di approfondimento, di ricerca, di divulgazione di strumenti e tecniche di apprendimento e comunicazione in tema di comics nell’educazione sanitaria, nella comunicazione sociale e di valori civili, lo storytelling e il digital storytelling rappresentano nuovi strumenti didattici a cui fare riferimento in particolar modo nelle scuole dell’obbligo. Obiettivo dominante della conferenza sarà quello di conoscere e analizzare nuovi strumenti di comunicazione alternativi  per perseguire la tutela e la prevenzione della salute pubblica.

Alcuni approfondimenti dei temi che saranno trattati durante la conferenza:

  • Apprendimento e didattica con lo storytelling e il Digital storytelling;
  • Esamina metodi, esperienze e risultati di professionisti che hanno usato/usano i comics e lo storytelling quale forma educativa, didattica e di apprendimento nelle scuole;  
  • Analisi di campagne di educazione sanitaria con i fumetti su due target differenti: bambini e giovani;
  • Case History:Come si realizza una campagna di educazione sanitaria con i fumetti:
  • Dare vita a una tavola rotonda di relatori in campo scientifico-sanitario che spieghino l’utilità dello storytelling e dei fumetti per un percorso di Educazione sanitaria in prospettiva; Sarà per tutti un importante punto di partenza per comprendere, imparare ad applicare le nuove metodologie didattiche per una nuova Educazione Sanitaria nell’era digitale.

questi i focus principali della conferenza

imgbox

Storytelling e learning

La forma narrativa è sempre  stata utilizzata per l’apprendimento, sia a scuola che in contesti informali. Solo di recente, tuttavia, si è assistito ad un crescente interesse da parte della letteratura scientifica in questo argoumento.Originariamente confinata al campo della critica letteraria e narratologia, la narrazione sta emergendo come un oggetto di ricerca in relazione alla comprensione, cioè l’attribuzione e l’apprendimento. >>>

fumetto fb--

Fumetti e educazione alla salute

Per insegnare concetti di prevenzione primaria ad un target specifico, come i bambini, si è deciso di utilizzare una tecnologia didattica che utilizza il fumetto come  metodo di insegnamento. Con questo nuovo metodo di insegnamento l’attenzione dello studente sarà catturato, sarà coinvolto e assorbito nella storia a fumetti, sarà quindi informato e istruito”, pronto per l’acquisizione di informazioni su tutto ciò che riguarda le regole base di igiene e di  un corretto comportamento da adottare in qualsiasi campagna di Educazione sanitaria proposta.  Il fumetto diventa  in automatico uno strumento di apprendimento implicito. >>>

loc-blu

Digital Storytelling

I media sono parte delle attività quotidiane dei bambini e delle loro pratiche solo istituzionali, ma anche nelle attività di pari. E ‘attraverso i media che svolgono le principali attività, come il gioco, socializzare, lo studio, la comunicazione e la costruzione dell’identità e costruire la conoscenza (Livingstone). In questo contesto sono la narrazione digitale, intesa come una nuova pratica comunicativa e narrazione, si può migliorare le capacità espressive dei singoli e in particolare dei bambini. >>>

Per la tua iscrizione compila il form qui sotto:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio