mission

pneumatici

Ruolo fondamentale dell’informazione in ambito sanitario e sociale

Dal rapporto Acheson del 1998: La Sanità Pubblica viene definita come “ La scienza e l’arte di prevenire la malattia, prolungare la vita, promuovere, proteggere e migliorare la salute e il benessere attraverso gli sforzi organizzati della società. Questi sforzi sono rivolti sia ai problemi globali della salute della popolazione sia alla produzione ed erogazione di servizi sanitari efficaci. La Sanità Pubblica opera tramite alleanze, che attraversano orizzontalmente i vari confini disciplinari, professionali e organizzativi e fonda in questa collaborazione lo sviluppo e la traduzione nella pratica di politiche basate su prove di efficacia in tutte le aree che hanno un impatto sulla salute e sul benessere della popolazione”. Oggi occuparsi di Sanità Pubblica significa occuparsi della salute della popolazione e avere come riferimento gruppi di persone e la società. E’ così che, attraverso il proprio ruolo di ricerca e di azione in campo sanitario ed ambientale affiora l’aspetto di una propria responsabilità sociale per la salute. Una responsabilità che si esprime attraverso il concetto di promozione della salute recepito con la Carta di Ottawa per la Promozione della Salute (OMS-GINEVRA 1986), dove ” La promozione della salute è il processo che consente alle persone di acquisire un maggiore controllo della propria salute e di migliorarla, e dove si indica il percorso da perseguire.

Informazione come mezzo per educare alla salute

Uno dei ruoli determinanti degli operatori della prevenzione oggi, nella sanità Pubblica, sarà quello di far conoscere meglio la salute e procedere quindi ad una educazione alla salute, il tutto con quelle opportunità di apprendimento costruite consapevolmente, che coinvolgono alcune forme di comunicazione ideate e mirate per poterla conoscere meglio. Tutto ciò al fine di migliorare le cognizioni e per sviluppare quelle capacità di vita che contribuiscono alla salute del singolo e della comunità. Conoscere la salute presuppone raggiungere un livello di conoscenze, di capacità e di fiducia in sé stessi tali da spingere le persone ad attivarsi per migliorare la propria salute e quella della collettività influenzando il proprio stile e condizione di vita. Conoscere la salute rappresenta dunque un aspetto fondamentale per l’acquisizione di una maggiore autorevolezza anche perché migliora la capacità di accedere alle informazioni e di usarle in modo efficace. Oggi dunque diventa indispensabile individuare forme di comunicazione che rappresentano la strategia basilare per educare e per informare l’opinione pubblica delle problematiche sanitarie. Il ricorso ai mezzi di comunicazione, ai sistemi multimediali e a nuove strategie didattiche e di apprendimento come lo storytelling e il digital storytelling vengono oggi scelti per trasmettere in particolare ai bambini, le informazioni sanitarie di pubblica utilità, ed accrescerne da un lato la consapevolezza di alcuni specifici aspetti che riguardano la salute individuale e collettiva, dall’altro, l’importanza della salute nello sviluppo sociale.